2014 Jah Youth Productions/Goldheart Music
Indigenous (2014)

 

Rob Symeonn – Indigenous (2014)

Genere: Reggae Roots

 

2014 Jah Youth Productions/Goldheart Music

 

Il “newyorkese” Rob Symeonn presenta Indigenous, il suo terzo album, disco conscious-roots, da ascoltare e riascoltare per la sua bellezza e purezza. Arrangiamenti sobri, suoni puliti ed echi dub, valorizzati dalla sua dolce voce senza tempo, ne fanno un album imperdibile per tutti gli amanti del roots. Tutte le tracce dimostrano che Indigenous non segue le tendenze del momento ma è un vero capolavoro per chi ancora oggi ama Marley e i padri della reggae music. Tra i brani che più abbiamo apprezzato ci sono Forgive Them, ascoltabile su Soundcloud, e Live Upright, brano per il quale Rob Symeonn ha girato un videoclip che abbiamo linkato su YouTube. Nessun compromesso pop per un album che si rivelerà, a nostro avviso, una delle migliori uscite del 2014.

 

Reggae.Today consiglia: Forgive Them, Tired of Work, Live Uprighton

 

Tracks

01. Ithiopia

02. Forgive Them

03. Day By Day

04. Mama Said feat. Ragga Lox

05. Tired of Work

06. Night On the Town

07. Jah Only feat. Ticklah

08. Life Is Precious

09. Monkey Wrench

10. Seems Like

11. Never Too Late

12. Live Upright

13. Because of You

14. Grass Is Greener

15. Respect Due

About the Author

Rob Symeonn

Rob Symeonn

Rob Symeonn ha cantato per One Love International  Sound System  prima di trasferirsi a New York  negli Stati Uniti d'America nel 1978 , stabilendosi a Flatbush, Brooklyn . Symeonn in seguito ha lavorato per Freedom International e Macca Bee Sound Systems. Il suo stile è simile a quello degli artisti che lo hanno ispirato come Bob Marley , Jacob Miller , Hugh Mundell , Sammy Dread e Fred Locks. Negli anni la sua carriera musicale è stata ulteriormente rafforzata grazie anche alle collaborazioni con importanti artisti giamaicani come Tony Rebel , Tiger e Yellowman.